.
eng it

E' noto che il coleottero Osmoderma eremita (Scopoli 1763) produce un particolare feromone, il (R)-(+)-γ-decalattone, tanto intenso da essere percepito anche dall'uomo (Larsson et al. 2003). Questa particolare caratteristica sarà sfruttata per il monitoraggio della specie tramite l'utilizzo di un cane (in collaborazione con un centro di addestramento specializzato) "dedicato" alla percezione ed al riconoscimento specifico dell'odore emesso dal coleottero. Un problema relativo alle popolazioni di O. eremita è che gli esemplari vivono all'interno di cavità di tronchi risultando così molto localizzate e spesso difficilmente individuabili ed accessibili agli osservatori umani. L'uso di un cane da ricerca addestrato con un conduttore-entomologo renderà sicuramente più semplice individuare e monitorare questa particolare specie di coleottero attraverso l'odore che emette. Questo approccio è basato sull'uso di cani precedentemente impiegati con successo in Nuova Zelanda per la ricerca del kapoko (Strigops habroptilus, Gray 1845), un raro uccello non volante; è stato ipotizzato che in questo modo verranno scoperte molte popolazioni sconosciute di O. eremita, altrimenti molto difficili da individuare. Per di più, sono noti pochi esempi di cani addestrati a trovare insetti utilizzando la "scia" chimica che questi emettono; è il caso delle specie aliene invasive introdotte in Europa dall'Asia appartenenti al genere Anoplophora (Anoplophora glabripennis Motschulsky, 1854 e Anoplophora chinensis Forster, 1771), coleotteri Cerambicidi molto dannosi per diverse specie di essenze arboree (Hoyer-Tomiczek, 2012). Teseo, il nostro Osmo-dog (un cane addestrato a trovare Osmoderma eremita), sarà il primo esempio di cane impiegato per il monitoraggio non invasivo di specie incluse nella Direttiva Habitat. L'addestramento di Teseo è attualmente in corso.

Osmo-dog sarà anche utilizzato per attirare l'attenzione dei media (televisione, radio, internet e stampa locale e nazionale) su specifici temi: la rete Natura 2000, la conservazione degli insetti, il valore dei saproxilici per l'habitat forestale, la Direttiva Habitat ecc.; senza l'utilizzo di Osmo-dog come "curiosità" non sarebbe infatti agevole ottenere una grande attenzione a livello nazionale su queste tematiche!